Archivio precedenti ultim'ora
   
55 Articoli
Torna all'indice
DATA01/06/2009
TITOLOVigili urbani a guardia dei sigilli

ALTOPASCIO – Certe scelte, pur rispettabili, contengono un significato misterioso. Vi sottoponiamo una situazione verificatasi ad Altopascio nei giorni scorsi. Come preambolo vi ricordiamo solamente la grande esigenza di sicurezza da parte dei cittadini che vogliono essere tutelati, soprattutto all’interno delle proprie abitazioni. Da qui la richiesta incessante alle forze dell’ordine e a chi le amministra di controllare più intensamente il territorio. Da qui il solito ritornello della carenza degli organici per sorvegliare ogni angolo. Per questo si decide di fare ricorso addirittura alle ronde, come strumento di supporto per polizia e carabinieri. Con polemiche incorporate. Detto tutto ciò, cosa si fa ad Altopascio? Si destinano, per 24 ore, due vigili urbani a fare la guardia alla mostra sui sigilli medievali ubicati in sala dei Granai in piazza Ospitalieri Nessuno mette in dubbio il valore e la valenza scientifica ed economica di questi reperti (che per un malvivente non hanno valore perché non piazzabili, come si dice in gergo) ma sottrarre due agenti di polizia municipale ad un turno notturno, dove magari possono sventare furti nelle case, per addormentarsi in poltrona accanto a questi reperti, mi pare davvero esagerato. Oltretutto, con la tecnologia moderna, in grado di attivare sofisticati sistemi d’allarme. Inoltre, la mostra è stata richiesta dai contribuenti? Era così necessaria? Massimo Stefanini

Massimo Stefanini



ALTOPASCIONEWS -© 2001/2008