Archivio precedenti ultim'ora
   
55 Articoli
Torna all'indice
DATA07/05/2009
TITOLOFesta del pane 2009

Tutto pronto ad Altopascio per l’edizione 2009 della tradizionale festa del pane, a cura dell’amministrazione civica in collaborazione con Slow Food. Quest’anno niente lezioni agli studenti su come si prepara l’alimento simbolo del Tau. In compenso una full immersion d’arte e matrimoni di sapori tra pane e olio o vino. Ecco in anteprima il programma completo della manifestazione: si comincia sabato 9 maggio. In piazza Ricasoli, dalle 15 alle 20 degustazione e vendita dei prodotti tipici del territorio a cura di Slow Food del “Compitese e Orti Lucchesi” alla presenza dell’associazione “Strade del vino e dell’olio”. Dalle 15 alle 20 in piazza Garibaldi stand dei panificatori altopascesi. In piazza Ospitalieri mostra delle opere selezionate al concorso di pittura estemporanea “I fiori di maggio” e “artisti in piazza” con una rassegna itinerante. Dalle 9 alle 12 invece, in piazza della Magione, accanto al palazzo comunale, calcio balilla per tutti, riservato alle scuole medie di Altopascio, Montecarlo e Porcari. Alle 15 qualificazioni per i campionati italiani (programma scolastico) e alle 16 sfida a biliardino tra rappresentanti delle forze dell’ordine. Domenica 10 si replica: lo stand dei panificatori altopascesi aprirà alle 11 e alle 16,30 andrà in scena “L’annaffiatoio magico”, favole animate dal gruppo teatrale del “Centro Culturale Compitese”. Alle 17,30 la classica merenda a base di pane ed esibizione dell’associazione musicale “Canto libero”. Alle 21, in piazza Ospitalieri, spettacolo in vernacolo pisano di Francesco Bottai e Tommaso Novi. Sempre domenica, in piazza della Magione, calcio balilla dalle 14 e alle 18 sfida tra amministratori pubblici della Piana. Nell’agorà della Torre esposizione e vendita pubblicazioni sul pane, mentre di fronte al Municipio raduno di lambrette d’epoca. L’iniziativa fa parte del calendario di eventi “Andar di maggio” che si concluderà il 31 a Villa Massei di Massa Macinaia con il “Carnevale degli animali”.

Massimo Stefanini



ALTOPASCIONEWS -© 2001/2008