Primopiano
   

 Articoli anno corrente | Pagina precedente

Data 30/04/2009
Titolo Si fingono tecnici e rubano tv al plasma
Sezione Primopiano

Si spacciano per tecnici incaricati dal figlio di riparare un televisore al plasma e se lo fanno consegnare dal padre sparendo nel nulla con l’elettrodomestico del valore di circa mille euro. Ancora una truffa ad Altopascio, dopo quella perpetrata ai danni di A.D. residente in corte Panattoni. Stavolta l’episodio si è verificato in località Chimenti, con un anziano di 76 anni che si è visto bussare alla porta da due giovani. “Siamo d’accordo con suo figlio per verificare il guasto dell’apparecchio, ma dobbiamo portarlo in laboratorio” così si sono presentati all’ignaro pensionato che si è fidato del fatto che i due malviventi conoscevano il nome vero del figlio il quale, ovviamente, non aveva incaricato nessuno. I due hanno trasportato la TV su un furgoncino di colore bianco e questo ha contribuito a non far insospettire il settantaseienne che, per la vergogna provata, non ha nemmeno presentato denuncia dell’accaduto alle forze dell’ordine. Quest’ultime raccomandano sempre ai rappresentanti della terza età di non far entrare nessuno in casa, di essere prudenti. Nessun Ente pubblico invia funzionari nelle case a riscuotere soldi o a controllare le banconote. In piazza Moro, nel centro di Altopascio da giorni circola un uomo che chiede ai passanti cinque o dieci euro con la scusa che ha finito la benzina nella sua vettura. A tutti ripete: “Se mi lasci il tuo indirizzo te li rispedisco”.

Massimo Stefanini



ALTOPASCIONEWS -© 2001/2008