Primopiano
   

 Articoli anno corrente | Pagina precedente

Data 26/03/2009
Titolo Ronde, quale futuro?
Sezione Primopiano

Capannori e Porcari (centrosinistra) sono contrari, il sindaco di Altopascio Marchetti vorrebbe sperimentarle ma preferisce definirle “pattugliamenti civici”, il primo cittadino montecarlese Pieretti invece opta per gli ausiliari della sicurezza. Insomma, il tema delle ronde (termine che, ci siamo accorti, provoca qualche fastidio anche in chi è favorevole, forse perché evoca un certo periodo storico – quello per cui i treni arrivavano in orario - ) offre molti spunti di discussione. A Padova ci saranno le ronde formate solo da extracomunitari. Ve lo immaginate se si incontrano di notte con quelle costituite da italiani? L’assessore del Comune di Altopascio, Forza Nuova, Alessandro Balduini si è espresso favorevolmente ancora prima del decreto sicurezza. Il sindaco ha ribadito di essere favorevole ma di voler verificare alcuni aspetti: la presenza degli ex appartenenti alle forze dell’ordine, il numero dei pattugliamenti civici, il coordinamento delle Prefetture. Dopo gli annunci fatti su qualche giornale, credevamo di vederle già in giro per Altopascio e sventare la raffica di furti di queste ultime ore e di questi giorni. Ma ritorniamo alle ronde. Personalmente non sono contrario. Perplesso su come possano agire. Di notte vi sono pattugliamenti dei carabinieri, le volanti della Questura dell’ufficio controllo del territorio, i turni di notte dei vigili urbani, i vigilantes privati, poi i cittadini in ronda. Perbacco: un sacco di gente a proteggerci. “Armati” di solo telefono cellulare, i “rondini” dovranno avvertire le forze dell’ordine. Ad Altopascio, dove la microcriminalità è in costante aumento, di pari passo, in un rapporto inversamente proporzionale, sono calati gli agenti di polizia municipale. In ogni caso attendiamo fiduciosi. Balduini ha annunciato le ronde il 7 febbraio. Dopo un mese non le abbiamo ancora viste. Siamo curiosi di vederle all’opera. Ci sono già persone che hanno fornito la loro disponibilità.

Massimo Stefanini



ALTOPASCIONEWS -© 2001/2008