Primopiano
   

 Articoli anno corrente | Pagina precedente

Data 24/02/2009
Titolo Fulvio Cecchi si dimette dall’Ascit
Sezione Primopiano

Fulvio Cecchi si dimette dall’Ascit. Il consigliere comunale di Altopascio e vicepresidente della società che si occupa dello smaltimento rifiuti nella Piana, ha ufficializzato la sua decisione ieri mattina nel corso di una conferenza stampa. Come da noi anticipato nei giorni scorsi, Cecchi era di fronte ad un bivio: ha scelto di rimanere in consiglio comunale. “Dopo che per mesi sono stato tirato in ballo dall’opposizione – ha spiegato con un pizzico di commozione Cecchi – prendo la mia decisione. Giustizia è fatta. In un momento di crisi economica, disoccupazione, ad Altopascio sembra che l’elemento cruciale per i cittadini in questo periodo sia stata la mia posizione. L’articolo 63 del Testo Unico degli Enti Locali tende a tutelare da eventuali conflitti di interesse in società partecipate. Mi chiedo – ha aggiunto Cecchi – quali conflitti vi siano in una società come Ascit, che pur essendo giuridicamente Spa, contiene patti parasociali. Mi sono occupato di recupero crediti, rapporti con le banche, nell’interesse dei cittadini altopascesi, comportandomi sempre con correttezza. Scelgo il dovere etico e morale di rispettare il mandato conferitomi dagli elettori”. Presente anche il sindaco Marchetti che si è dichiarato dispiaciuto dell’accaduto.

Massimo Stefanini



ALTOPASCIONEWS -© 2001/2008