Archivio articoli
   
42 Articoli
Torna all'indice
Data31/08/2009
TitoloNuovi spogliatoi allo stadio
SezioneServizi

No allo spostamento in tempi brevi dello stadio di Altopascio in altro loco, inaugurazione a settembre dei nuovi spogliatoi, moderni ed efficientissimi del vetusto impianto del Tau, che hanno richiesto un cospicuo investimento, 300 mila euro. Sono le notizie fornite dal sindaco Maurizio Marchetti in merito al campo sportivo (sarà cambiata anche la scritta all’ingresso) di via Fratelli Rosselli. Quantunque sia utilizzata solo per tornei giovanili, la struttura, ubicata in pieno centro, in linea d’aria a cento metri dal campanile della Smarrita, accanto al palazzo comunale, appare scomoda soprattutto per la scarsità di parcheggi. “In questo momento non è pensabile uno spostamento – sentenzia il primo cittadino – anche se vi sono stati in passato progetti ad hoc, negli anni 1986 e 1987 per i finanziamenti che vennero elargiti in vista dei Mondiali di calcio del 1990 in Italia. Su due miliardi di lire di spesa prevista, la sovvenzione fu di poche decine di milioni (sempre del vecchio conio). Quindi non se ne fece più nulla. Per il momento si rimane in via Fratelli Rosselli, intorno alla metà di settembre procederemo – prosegue Marchetti, – con l’inaugurazione ufficiale in concomitanza con la presentazione stagionale delle varie squadre del Tau calcio. Nel frattempo avremo i nuovi arredi, con l’infermeria, la sala massaggi, il magazzino e i sistemi più efficienti, i pannelli fotovoltaici per uno stadio all’avanguardia, funzionale alle varie esigenze”. Sempre in tema di lavori pubblici connessi allo sport, anche il campo sportivo di Marginone ha beneficiato di vari ammodernamenti.

Massimo Stefanini



ALTOPASCIONEWS -© 2001/2008